Pavimenti per Interni

PayPal

Pavimenti per Interni

I pavimenti per interni si distinguono dai pavimenti per esterno perchè hanno una superficie morbida al tatto e facile da manutenere. Lo smalto è realizzato per permettere la calpestabilità all'interno della casa e rispetta le normative comunitarie relative alla resistenza allo scivolamento per interno. La classificazione di antiscivolosità più ...

I pavimenti per interni si distinguono dai pavimenti per esterno perchè hanno una superficie morbida al tatto e facile da manutenere. Lo smalto è realizzato per permettere la calpestabilità all'interno della casa e rispetta le normative comunitarie relative alla resistenza allo scivolamento per interno. La classificazione di antiscivolosità più utilizzata è DIN 51130 (R). In questa tipo di classificazione i pavimenti per interno possono rientrare nella classe R9 oppure R10. Gli altri tipi di classificazione di antiscivolosità sono DIN 51097 (A+B+C), in questo tipo di classificazione i pavimenti per interno rientrano nella classe A. I pavimenti per interno si possono distinguere in funzione del gradi di lucentezza o gloss. Esisteno pavimenti per interno opachi, satinati, lucidi, levigati, lappati. I pavimenti lappati hanno la caratteristica di essere semilucidi, per questo vengono denominati pavimenti a prova di macchia, è la categoria di pavimenti per interni più facile da tenere pulita, per la caratteristiche di mascherare le impronte.

Più

Pavimenti per Interni Ci sono 633 prodotti.

Sotto-categorie

  • Effetto legno

    I pavimenti effetto legno hanno la caratteristica di imitare il parquet, le moderne tecnologie grafiche riescono a ricreare sul gres porcellanoto grafiche identiche al legno vero. Esistono pavimenti in gres porcellnato che replicano il legno rovere, teak, frassino, noce, acero, betulla, larice, olmo, castagno, quercia e molti altri. Le caratteristiche tecniche del pavimento effetto legno sono quelle, proprie, del gres porcellanato. La superficie effetto legno è tipicamente opaca e nelle migliori qualità presenta la rugosità, caratteristica del legno vero. Esistono molti formati, quelli più piccoli sono 12.5 x 50, 10 x 70, 15 x 90. I formati più grandi sono 15x120, 20x120, 30x120, 19x150, 20x150.

  • Effetto marmo

    I pavimenti effetto marmo sono utlizzati prevalentemente per rivestire superfici interne. Il gres replica il marmo e ha tipicamente una superficie con evidente presenza di venature. Come accade nel marmo, le venature vengono messe in evidenza dai trattamenti che rendono lucenti le caratteristiche della pietra naturale. La lucidatura è il trattamento che rende lucido un marmo e mette in evidenza le sue venature, allo stesso modo quando un gres porcellanto è lucido oppure lappato si fa rientrare nella categoria dei pavimenti in gres porcellanato effetto marmo. I pavimenti effetto marmo hanno un grado di antiscivolosità basso, infatti rientrano, tipicamente, nel grado di antiscivolosità minimo pari a R9.

  • Effetto pietra

    Il pavimento effetto pietra simula la pietra naturale senza avere i problemi della pietra vera. La piastrella smaltata è molto più compatto della pietra e ha assorbenza prossima allo zero. Il gres porcellanato effetto pietra viene utilizzata sia per esterno che per interno. Esiste la versione satinata oppure opaca che viene usata prevalentemente per interno perchè ha una superficie morbida al tatto e facile da pulire. La versione per interno ha un grado di antislip pari a R9 e R10.  

  • Effetto cemento-resina

    Il pavimento effetto cemento conferisce alla superficie rivestita un effetto materico molto piacevole. L'effetto della resina e del cemento dona all'ambiente un aspetto moderno e caldo. Con l'impiego della lavorazione di rettifica l'effetto si avvcina moltissimo a quello dei pavimenti continui molto richiesti in ambienti di tendenza. Il gres porcellanato ha una durata e resistenza molto superiore alle superfici continue trattate a cemento o resina che invece hanno una debolezza nelle lesioni dovute alla non stabilità del sottofondo. Esisteno pavimenti effeto cemento - resina sia per esterno che per interno. Si riescono ad ottenere pavimenti effetto cemento resina con livelli di antiscivolosità R9 e R10 per interno.

  • Battiscopa

    Il battiscopa è lo zoccolino di rifinitura dei pavimenti, viene utlizzato per evitare che il muro si sporchi durante i lavaggi del pavimento, inoltre serve per coprire i taglie che vengono effettuati durante la posa del pavimento.

  • Decoro pavimento

    Il decoro per pavimenti in gres porcellanato è un inserimento da prevedere durante la progettazione dello schema del pavimento.

per pagina
Mostrando 1 - 21 di 633 articoli